Fotografia

Le Fotografie Analogiche Pittoriche di Massimo Viti

sono fotografie analogiche elaborate in camera oscura, prima della esposizione. L’artista sul foglio bianco aggiorna, incide, colora, riscrive con colori e segni grafici prima dell’esposizione, mentre ricorda il momento dello scatto, osservandolo con il filtro rosso.
La sua memoria, non riesce a rinunciare a quelle sensazioni, a quei dettagli, ai suoni e movimenti, che restano racchiusi in quella giornata particolare e “Nei suoi occhi” prima dello scatto.

Fotografia

Le Fotografie Analogiche Pittoriche di Massimo Viti

sono fotografie analogiche elaborate in camera oscura, prima della esposizione. L’artista sul foglio bianco aggiorna, incide, colora, riscrive con colori e segni grafici prima dell’esposizione, mentre ricorda il momento dello scatto, osservandolo con il filtro rosso.
La sua memoria, non riesce a rinunciare a quelle sensazioni, a quei dettagli, ai suoni e movimenti, che restano racchiusi in quella giornata particolare e “Nei suoi occhi” prima dello scatto.

Visualizzazione di 11 risultati